El Primo festival del Mosciolo.

  • -

El Primo festival del Mosciolo.

Category : Senza categoria

Poesia in vernacolo anconetano di Fabrizio Andreani.

Era da tanto che ce stavo a penzà,

de note ‘ncora ce stavo sempre a rumigà!

Postà che in domila e quatrocento ani de vita de sta cità,

a nisciuno gli era venuto penzato de podelo fa?

Tuti me diceva, ch’ era ‘na pazia,

ma el Festival del Mosciolo era la pasione mia!

Ho dovuto truvà quatro sonati come me che m’ene stati a sentì,

per riuscì a butà su un Festival cuscì.

ma la sudisfaziò cari amighi è stata tanta,

e ce credo che uno dopo ce se vanta!

A vede la gente che a fiumi veniva a magnà,

vol dì che in Ancona sta roba se doveva fa.

E po’, vòi mete la curnige?

El Porto Antigo proprio glie se adice.

Magnà i moscioli davanti al’ Arco de Traià,

è na roba che te fa sentì d’ ese anconetà.

Volevo ringrazià tuti queli che ha partecipato,

ene venuti, hane bevuto e magnato,

e anche queli che nun c’ enne poduti venì in te sta serata,

l’ importante è che Ancona s’ è svejata.

Fabrizio Andreani